Estetica Archive

Quali ingredienti deve avere la migliore crema antirughe?

Le linee di espressione sono qualcosa che le donne vogliono evitare a tutti i costi. All’improvviso si compiono gli anni e ci rendiamo conto che è ora di uscire in cerca della migliore crema antirughe.

Per questo, devi sapere con esattezza qual è la più conveniente a seconda della particolarità o deficienza che sta presentando la tua pelle.migliori crema antirughe

In questo articolo ti presenteremo alcuni ingredienti le cui prove scientifiche sono comprovate,  a dimostrazione che possono svolgere un ruolo importante nella diminuzione dei segni di invecchiamento.

Ingredienti principali

Peptidi

I peptidi sono piccole proteine che aiutano a stimolare nuove cellule della pelle affinché crescendo la curino.

Queste proteine lavorano tramite la stimolazione ad aumentare la produzione di collagene, elastina e altri componenti che soffrono di una diminuzione a causa dell’invecchiamento.

Le peptidi sono buone per idratare la pelle e far sì che le linee siano meno notabili.

Idrossiacidi

Questi acidi, come gli acidi lattici, il glicolico e il citrico, sono ingredienti naturali che provengono dalla frutta e dagli zuccheri del latte.

Lavorano come esfoliante nell’eliminazione delle cellule morte della pelle, permettendo che le nuove cellule crescano. Questo accelera il ciclo di rotazione della pelle e quindi viene considerato uno degli ingredienti che deve avere la migliore crema antirughe.

Ogni acido ha un effetto leggermente differente. L’acido lattico, che proviene dal latte acido, ha proprietà che eliminano le cellule morte della pelle, che ha un effetto di brillantezza nella pelle.

L’acido glicolico deriva dalla canna da zucchero, può aiutare la riduzione delle linee fini e righe, facendo sì che la pelle appaia più morbida e più soda.

Gli effetti collaterali includono la sensibilità al sole, per cui gli esperti insistono nell’usare una protezione solare ogni volta che ci si espone all’aria aperta.

Retinolo, l’ingrediente jolly delle migliori creme antirughe

Considerato come uno dei metodi provati scientificamente per diminuire i segni dell’invecchiamento, il retinolo è un modo naturale di avere vitamina A. Funziona riducendo l’apparizione di rughe e aumentando lo spessore e l’elasticità della pelle.

Le donne che sono incinta o che stanno programmando una gravidanza, devono evitare l’uso di qualsiasi forma di vitamina A, visto che può aumentare il pericolo di difetti alla nascita di un  bambino.

Antiossidanti

Gli antiossidanti sono conosciuti visto che aiutano a combattere il danno cellulare dei radicali liberi, che sono molecole che potrebbero danneggiare le cellule, aumentare l’infiammazione e aumentare il rischio di cancro.

Le sotanze con proprietà antiossidanti includono il betacarotene, le vitamine A, C ed E, il licopeno e selenio, d’accordo con l’istituto nazionale di salute americano.

Questi e altri antiossidanti si trovano in molti alimenti come la frutta, la verdura, la frutta secca e alcuni tipi di carne.

Per quello che riguarda i benefici per la salute, la migliore crema antirughe deve contenere vitamina C ed E visto che sono le più comprovate scientificamente.

Che benefici può portarti l’uso prolungato di una crema antirughe?

Quando arriviamo a una certa età, notiamo che la nostra pelle non è più la stessa di prima. Abbiamo perso tonicità, lucentezza e fermezza. La maggior parte delle donne optano per cominciare ad usare una crema antirughe i cui benefici riportano la giovinezza a cui erano abituate.crema antirughe benefici

Via via che si invecchia, la nostra pelle diventa sempre più magra e perde grasso, facendo sì che peggiori e sviluppando linee fine di espressione.

Allo stesso tempo il corpo produce meno collagene ed elastina, due sostanze che permettono alla pelle di mantenere il suo aspetto liscio, luminoso e giovane.

Questo tipo di creme sono nella maggioranza dei casi prodotti cosmetici per la cura della pelle a base di crema idratante pubblicizzate con la promessa di apparire più giovani tramite la riduzione o la prevenzione dei segni di invecchiamento della pelle.

Questi segni sono la lassità (flaccidità), le rughe e l’invecchiamento cutaneo che include eritemi e arrossamenti, alterazioni della pigmentazione, cheratosi e secchezza.

Che benefici ha una crema antirughe?

Tra i problemi più importanti che questo tipo di creme possono risolvere ci sono:

  • La perdita di fermezza.
  • La riduzione dell’elasticità.
  • L’aumento della secchezza.
  • Disturbi di pigmentazione come le macchie e differenze di tonalità.
  • La perdita di brillantezza.
  • La formazione di linee fini e rughe.
  • Aumento della fragilità davanti un trauma, l’aumento di lividi e eruzioni repentine.
  • Maggiore trasparenza, che mostra le vene.
  • Aumento dell’arrossamento dovuto alla dilatazione dei vasi sanguigni.

La maggior parte di questi problemi sono causati per la decomposizione cellulare ed extracellulare della pelle, o sono dovuti a una riduzione dei processi metabolici.

Quindi c’è la necessità di intervenire in questi processi per stimolare il collagene, l’elastina e la produzione di acido ialuronico nello strato dermico insieme ad altre proteine strutturali che generano una funzione di barriera lipidica naturale nel nostro volto, usando una crema antirughe.

Funzionano davvero questi prodotti?

Sul mercato esistono attualmente molte creme, lozioni e integratori vitaminici che pretendono di ridurre le rughe o arrestare l’invecchiamento prematuro, tuttavia non ci sono prove sufficienti per dimostrare che sono efficaci al 100%.

Quello che sì possiamo assicurare è che certi ingredienti attivi utilizzati in questi prodotti contro l’invecchiamento si sono dimostrati sicuri ed efficaci.

Il trucco è trovare gli ingredienti adeguati che funzionano bene con il tuo tipo di pelle, dicono gli esperti.

Esistono cinque ingredienti attivi comunemente, con sufficienti prove scientifiche sul ruolo nella diminuzione dei segni dell’invecchiamento.

Questi componenti sono:

  • Idrossiacidi
  • Peptidi
  • Resveratrolo
  • Retinolo
  • Antiossidanti

Ricorda che una buona crema antietà può avere effetti molti benefici sui segni visibili del tempo se si usa regolarmente.

È anche importante l’uso prolungato di una crema antirughe, visto che protegge la pelle dai raggi UV e altre condizioni ossidanti dell’ambiente che ci impediscono di mantenere un aspetto giovane.

BellaVei: una nuova maniera di rivitalizzare e nutrire la tua pelle

Quando si tratta di routine giornaliere di cura della pelle, BellaVei appare come una nuova linea di bellezza che può complementare questo processo. Come puoi sapere se hai bisogno di rivitalizzare o cambiare la tua routine di cura giornaliera? Esistono alcuni sintomi che la tua pelle può stare presentando. Questi indicano che devi ridimensionare abitudini o aggiungere nuovi e migliori prodotti che garantiscono veri risultati.BellaVei crema

Attenzione a questi segni della pelle!

Senti che la tua pelle è peggiorata

I dermatologi affermano che la tua pelle può sviluppare una resistenza ai prodotti o ai suoi ingredienti. Così per esempio, i batteri che causano l’acne possono diventare resistenti a un antibiotico, come il perossido di benzolo. È allora, che c’è da trovare un nuovo percorso nella cura della pelle.

Comincia ad avere reazioni allergiche ad uno stesso prodotto

I prodotti per la pelle hanno bisogno di essere cambiati secondo le stagioni. Il calore e l’alta umidità assorbono più untuosità e sporco nella superficie della pelle, e quindi si ostruiscono i pori. BellaVei e il suo detergente umettante ti aiuterà a stabilire la naturalezza della pelle.

Gli esperti consigliano di trovare la formula leggera fatta con umettanti naturali. Devono essere la prima opzione al posto di formule forti che hanno elementi artificiali che creano dipendenza chimica nella pelle.

Sei incinta

C’è molto più delle nausee nelle prima tappe della gravidanza. I cambiamenti ormonali durante la gravidanza possono causare l’acne in molte donne. Quindi, scegli una linea di prodotti ipoallergenici che includano creme idratanti, protettori solari, prodotti detergenti e trucchi.

BellaVei è disegnata specialmente per te!

A una certa età compiere gli anni che finiscono in zero può essere leggermente angosciante. Questo può essere il momento ideale per rivalutare la routine di cura della pelle.

L’area degli occhi è la prima a mostrare i segni dell’invecchiamento. Per cui iniziare a usare una crema idratante o gel per il contorno occhi a 20 anni, deve essere fatto come prevenzione.

In seguito usare una crema anti aging ai 30 anni, stimolerà la produzione di nuove cellule della pelle e inibirà gli enzimi naturali del corpo che decompongono il collagene.  Compiendo i 40 e i 50,  cerca di usare prodotti nutrienti per idratare la tua pelle, come quelli che offre la linea di prodotti BellaVei.

Dobbiamo essere sempre attenti a qualsiasi reazione o cambiamento nella nostra pelle, visto che indicheranno che i prodotti che attualmente stiamo utilizzando non stanno funzionando. Se sperimenti arrossamento o bruciore, focolai persistenti e pori ostruiti, o macchie di iperpigmentazione, hai bisogno di alcune nuove opzioni.

Comunque devi fare con calma e non fare tutto insieme. Si consiglia di cambiare un solo prodotto alla settimana. In questa maniera se si ottiene una reazione nociva, si scopre facilmente quale sta causando il problema.

Questo è soprattutto importante se si ha la tendenza alla pelle sensibile che propende ad arrossire facilmente.